La Piazza del Gusto accende il cuore di Cantiano: il programma

Condividi su Facebook

Sabato 7 e domenica 8 maggio in vetrina il pane di Chiaserna e le specificità del territorio.

Una edizione della Piazza del Gusto

Una edizione della Piazza del Gusto

Cantiano – Secondo week end di maggio all’insegna del pane di Chiaserna e di altre eccellenze del territorio umbro-marchigiano. Cantiano è pronta a ospitare sabato 7 e domenica 8 maggio la Piazza del Gusto. Nel cuore del centro storico verranno proposti alcuni tra i prodotti locali più apprezzati con il pane di Chiaserna abbinato ad amarena, visciole, olio, carne equina, salumi, formaggi, legumi, vini, birra e miele.

Il sabato

Sabato 7 dalle 10 apertura degli spazi espositivi nel centro storico compreso il mercatino dell’antiquariato. Alle 11 l’inaugurazione della manifestazione a cura del Consiglio comunale dei ragazzi. Nel pomeriggio, dalle 14, al parco della Rimembranza spazio ludico per bambini e ragazzi a cura del centro ippico La Badia. In programma brevi passeggiate a cavallo e attività didattiche nel villaggio indiano creato per l’occasione. Alle 15 ritrovo in piazza Luceoli per una passeggiata al bosco di Tecchie dal tema “Il Paradiso delle salamandre” a cura di Camminando Monti e Valli Ads. Per informazioni e dettagli consultare www.camminandomontievalli.it Sempre alle 15, al parco della Rimembranza, spazio open air con attività ludico-sportive all’aperto per bambini e ragazzi tra cui il tiro con l’arco a cura degli arcieri “Aquile ducali” di Urbino. Alle 16 il momento classico dello sport con la cronoscalata Memorial Luciano Gori curata dagli Amici del Ciclismo. Partenza da piazza Luceoli. Alle 19 le premiazioni. Nel pomeriggio anche animazione musicale itinerante nel centro storico, a seguire cene e proposte gastronomiche di qualità.

La domenica

Domenica 8 dalle 9 apertura degli spazi espositivi nel centro storico e mercatino dell’antiquariato. Alle 9 “Fioriture primaverili a Bocca della Valle (monte Catria), una passeggiata suggestiva a cura di Emiliano Baldeschi (333 6831 582). Alle 10 in Comune la tavola rotonda “Progetto filiera corta del pane di Chiaserna” e presentazione del programma di sviluppo rurale. Dalle 10 e per tutta la giornata al parco della Rimembranza spazio open air con attività ludico-sportive all’aperto per bambini e ragazzi, ponte tibetano a cura della sezione Cai di Urbino e di nuovo tiro con l’arco con gli arcieri “Aquile ducali” di Urbino. Alla stessa ora e luogo ancora spazio ludico per bambini e ragazzi a cura del centro ippico La Badia. Alle 12 inaugurazione ufficiale della manifestazione con la partecipazione della banda musicale. Nel pomeriggio dalle 15 alla sala Capponi spazio bambini e ragazzi a cura dell’oratorio San Giovanni Bosco. In serata cene e proposte gastronomiche di qualità. La finalità dell’amministrazione comunale è di consolidare l’evento in una doppia giornata, così come è stato per l’ultima mostra mercato del cavallo.

Guido Giovagnoli@riproduzioneriservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *